giovedì 12 febbraio 2009

..e invece sei solo una stronza di merda!!(seconda parte)

Segue dal post precedente

Il sole fuori splende, anche se freddo, anche se va verso il tramonto. E io qui a sbollire la mia rabbia.
Torna Gennaio, torna il tirocinio e con esso la preparazione dello spettacolo e con esso lei.
In tutti quei giorni di incontri non mi ha mai chiesto perché fossi più fredda nei suoi confronti, e d'altronde neanche io. Io non gliel'ho chiesto perché tanto non volevo più riallacciare un rapporto con lei.
Intanto il 17 bisogna consegnare la tesi e io sono indietro. Siamo tutti indietro al Master, più o meno. Io per recuperare informazioni mi sposto tra casa mia, tre diverse biblioteche, casa di Michel che è l'Internet point di fiducia, laboratori di teatro sparsi per la città, nelle ore più improbabili, e archivi di statistica. Senza contare che bisogna scriverla la tesi, che non si scrive da sola.
E ça va sans dire che lavoro.
Restano poche ore per fare.
Una settimana fa, lei mi dice " Evita, mi daresti i tuoi appunti per scrivere la tesi. La faccio sull'altro tirocinio che abbiamo fatto insieme e mi mancano alcuni dati". Io le dico di sì, che devo ritrovare il quaderno.
Vado a casa, ho 10 minuti netti, mi metto a cercare 'sto quaderno, scartabello dappertutto e non lo trovo. Devo uscire. Vado alle prove, la vedo e le dico "Ti giuro che l'ho cercato. Non c'era". Era giovedì scorso. Poi non torno a casa mia (e non dovrò mica cambiare i miei piani per lei, perché si è svegliata a 10 giorni dalla consegna tesi???!!). Il giorno dopo vado direttamente a lavoro e poi parto per Milano.
Intanto il mio disprezzo per lei sala a livelli abnormi.
Il pensiero della sua faccia mi fa venire voglia di infilarle le dita negli occhi e cavarglieli, poi strapparle i capelli e scuoiarla.
Non ditemi che non avete mai fatto questi pensieri, perché sarebbe preoccupante!!
Lunedì torno a Torino, cerco 'sto quaderno. Lo trovo. Lei mi chiama, io non rispondo (non potevo in quel momento). Non mi richiama più.
Che abbia trovato un altro modo?? Mah!
Io che non ho mai soldi, aspetto che sia lei a cercarmi per passare a prendersi il quaderno.
Intanto girovago per la city come sempre. Oggi mi chiama. OGGI. Mi chiede se ho trovato il quaderno. Le dico di sì. Che però non sono a casa, e le mando un messaggio per dirle quando passare. Vado alla biblioteca di statistica, la signora mi tiene un sacco di tempo lì per spiegarmi tutto. Mi servono dei dati sull'immigrazione per la mia tesi. Si fa tardi. Ho solo qualche minuto per passare a casa, e non ho tanta voglia di vederla.
Apro la cassetta della posta, ci metto dentro il quaderno e le scrivo questo messaggio:
"Io devo uscire subito, ho perso tempo in archivio. te lo metto nella casella della posta.la lascio aperta.per entrare citofona (*****)(le ho scritto il codice).ok?passa quando vuoi."
RISPOSTA SUA:
"Si ok grazie.Ma mi ricordi il numero civico?cmq visto ke l'avevi trovato potevi anche farmi uno squillo.so ke dentro ci sono anche gli appunti di michele e sapevi ke ero in difficoltà..."
E IO PENSO: COOOOOSAAAAA?? Ma da quando in qua le informazioni arrivano da te saltellando??? Allora le ho risposto:
"L'ho trovato dopo averlo cercato dappertutto!Credi che passo il mio tempo a far nulla?sto girovagando in tutta torino per trovare informazioni per la tesi.e non aspetto che siano gli altri a portarmele!il civico è il 129"
LA SUA INCREDIBILE RISPOSTA è STATA:
"Si evita, immagino, fai come tutti, ma è una cosa ke ti chiedo da una settimana e nn è non è colpa mia se hanno affidato a te cose ke quindi solo tu potevi avere. Ognuno nell'equipe ha seguito un pezzo e io ho i pezzi di tutti tranne i tuoi.E una tesi di analisi e la parte analitica l'avete seguita tu e L.Nessuno ti ha chiesto di portarmele a casa, ma almeno visto ke sei l'unica fonte dove tutta l'equipe ha chiesto di chiedere e sapevi l'urgenza potevi almeno informarmi ke lo avevi trovato.Quindi modera i termini xké ho solo detto una cosa oggettiva"

CAPITO?? Considerate che io, nonostante il disprezzo, nelle sere di spettacolo le ho spiegato delle cose che le potevano servire per la sua tesi! Questo benedetto quadernino ha solo degli appunti presi al volo, anche poco comprensibili. Le cose più corpose le ho depositate dalla mia prof e gliel'avevo anche detto.

ALLORA LE HO SPIEGATO (e peraltro non ho capito il "modera i termini"!):
"Certo. come è oggettivo che tu non mi hai chiamato per saperlo.ognuno fa le sue ricerche da sé.per quanto mi riguarda, avevo preso il tuo silenzio come segno che avessi trovato 1'altra soluzione.non sono mai a casa e ho speso del tempo a cercarlo, ma tu a questo non pensi"

ATTENZIONE ATTENZIONE La poverina mi scrive e termina:
"Va bene evita.Sarà ke io la ragiono diversamente, ovvero faccio sempre un passo in più nelle cose, come ho fatto tante volte con te.Trovarlo e non sprecare un sms x dirlo quando ho esplicitato le mie difficoltà e stato un gesto egoista e superficiale ke nn credo di essermi mai permessa e cmq si trattava di preoccupazione umana.E dire ke è un master sul valore del gruppo.Cmq nn volevo litigare.Quindi basta.Rimani nella tua idea se la trovi giusta e presa (voleva scrivere spera) ke nessuno si comporti così con te"

Be, come si dice "Cornuta e mazziata!". Lei non voleva litigare??? Allora perché mi ha scritto il primo messaggio? Io dovevo mandarle un messaggio per dire che l'avevo trovato?? Avessi soldi, tempo e amicizia lo farei, così come ho passato tempo a cercare il quaderno, a dettarle il patto formativo del tirocinio, a spiegarle delle cose utili, senza mai chiedere niente in cambio.
Per lei è tutto scontato e poi parla del valore del gruppo. E' ridicola e ostenta sapienza.
Avrei dovuto iniziare io a dirle qualcosa molto tempo prima, mi sarei almeno tolta il dente (si dice così??)!

ALLA FINE LE HO RISPOSTO:
"Sì, e io spero che nessuno si comporti con te come hai fatto tu con me negli ultimi mesi.visto che sei una santa la prossima volta che ti vedo ti accendo un cero"

Dovevo levarmi la soddisfazione di dire una minchiata da bimbo delle elementari, che poi ti fa sentire così bene!
Volevo correre a scrivere la tesi, ma dovevo sfogarmi! Troppo veleno, troppa amarezza. E il pensiero che dovrò rivederla mi tormenta. Non riuscirò a guardarla in faccia, perché non so rispondere a voce, non so battibeccare. Forse per questo che sono violenta e manesca??

9 commenti:

Cammy ha detto...

Evita, mi sono innervosita pure io a leggere. Scusa se non ho risposto al telefono, non ho sentito squillare (stavo preparando dolci di san valentino con la Cri!).
Ho provato a richiamartii da casaaa ma non riescooo.

Comunque. Evitaaa io questa tiziaa la odiooooooooooooooooooooooooooo. Vorrei essere lì a Torino per trattarla male e dirle quanto mi fa schifo. Sai quando uno mi sta sul cazzo come mi viene naturale trattarlo di merda.
Soprattutto vorrei che leggesse il tuo blog, così magari inizia a riflettere su quanto è stata stronza, falsa e puttana. Perchè è da puttana vendersi così a una persona brava come te, facendoti credere di essere qualcuno in cui poter riporre un minimo di fiducia.
AAAAAAAAAARGHHH vorrei strapparle i capelli, perchè immagino benissimo come possa esserti sentita. In più sei mia sorella quindi vorrei conoscerla sta cretina.
Tu non hai sbagliato nulla in tutto questo, prima che ti vengano anche lontanamente dei sensi di colpa.
Figuriamoci poi, solo perchè tu sei una persona gentile e disponibile ha pensato subito di approfittarsi di te. Voglio che le vengano cuciti gli occhi con ago e filo (vedi horror del lunedì su raitre). Scusa se sono così cattiva ma in questi momenti mi escono fuori i pensieri peggiori. Poi fare questo a te, mia sorella. Ti capisco.
Si è persa il privilegio di essere tra i tuoi amici. Poverina, mi fa pena. Che persona triste. Ahaha, ridi alla faccia sua. Lei fa schifo totalmente ed è convinta di essere la madonna. UAUUU, certe persone mi stupiscono ancora ahahah.


Ti voglio bene Evi, appena mamma arriva le chiedo il cellu per chiamarti. Non ho soldi ora nel mio.

Ti abbraccio fortissimo!
Saluta Michelino ^^


Tua sorellina

pansy ha detto...

Non ho molte parole..
Però ti mando un abbraccio forte!!!

evita*°** ha detto...

Grazie mille!
Mi consolo!

Ci sono anche strani sviluppi alla vicenda!!

Laura Pozzi ha detto...

Sei una grandeeeeee!!! Cavolo l'ultimo sms ci stava di brutto e sei stata bravissima a mandarlo (io, codarda come sono, non l'avrei mai fatto e, conoscendomi, le avrei pure chiesto scusa.. O__o)! Sei un mitoOoOo! ^____^ Però ora voglio conoscere gli sviluppi. °__° Ok, sono una curiosona, ma ormai la vicenda mi ha appassionato! XD

Cammy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
evita*°** ha detto...

Ciao Laura!
Grazie mille!
Alla fine le ho risposto in quel modo perché tanto ormai lei mi aveva insultato in tutti i modi possibili, col suo atteggiamento, le sue parole, la sua superbia. A quel punto un messaggio in più non era mica rischioso!
E poi dovevo farle sapere che era lei che da mesi mi faceva stare male.
Altro che un sms non inviato di 'sta minchia!

Comunque il risvolto recente è che mi ha scritto che spera di vedermi, perché non voleva litigare. Conclude i suoi messaggi con "un bacio".
Ma quanto è pirla, la poverina..

Laura Pozzi ha detto...

Mmmmh... forse non se ne rende conto... °__° Cosa farai?

Cammy ha detto...

Evitesina

stamattina ero in coma, tra poco sarò come stamattina!
Sei fuggita come una sirena fugge dall'arpione...

ahahahah ti piace la metafora?
AHAHAHAH

smuack

Anonimo ha detto...

massimo rispetto per chi negli sms scrive "1'altra" con l'apostrofo.

liucy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...