sabato 19 aprile 2008

cOmePersIiMiEi SolDi: 3°e ultima parte

Eravamo rimasti a quando entrai in casa, dopo aver pagato 950€. Per chi avesse perso le prime due puntate, si trovano al mese di Marzo.

Mio padre, facendomi il bonifico, aveva specificato nella causale: affitto + spese, proprio per timore che potesse accadere qualcosa.
Come già sapete, la casa la dividevo con O' zuzz, che di certo non mi rendeva semplice la vita. Allora, già dopo due giorni, chiamai Angix per dirgli che probabilmente me ne sarei andata a fine mese, perché O' zuzz mi incuteva troppo terrore. Angix, fingendo comprensione, mi aveva detto di aspettare almeno una decina di giorni, per capire meglio.
Seguii il consiglio, ma come sapete, la mia idea non cambiò.
Contemporaneamente, cominciavano ad arrivare delle bollette riferite al periodo precedente, perciò io sentivo telefonicamente Angix molto spesso. Lui mi diceva che le bollette le avrebbero pagate loro più avanti, anche con la mora.
Intanto, suo fratello, reale padrone di casa, non lo sentivo mai.

Verso la metà di Ottobre, lo richiamo per dirgli definitivamente che preferivo andarmene, che non ce la facevo più lì.
Vi ricordo che lui mi aveva detto che non essendoci contratto potevo andare via quando volevo!
Solo che, quando gli dissi che lasciavo la stanza lui prima mi rispose:
dammi le coordinate bancarie (per ridarmi la caparra);
poi mi disse, dopo poco, che suo fratello pensava non fosse giusto ridarmi tutta la caparra, perché gli lasciavo troppo poco tempo per trovare un nuovo inquilino.
PANICO!!
Cosa potevo fare? Mi riproposi di trovarne io uno! Ma chi cavolo poteva voler stare là! Chi poteva essere scemo come me??
Con ansia gli dissi che io più volte l'avevo avvisato con apprensione che O' zuzz' poteva rovinargli la casa, che ero sempre stata attenta, che ero io che lo chiamavo per le LORO bollette!!
Ma perché, perché, sono stata così gentile con lui????

Un'altra volta gli dissi che non avevamo nessun contratto, che non c'era nessuna clausola che gli permettesse di tenersi i miei soldi (600 euro!!!)!
Allora lui mi inviò via fax una richiesta di stipulare il contratto!! Che infido!
Come se non avessi voluto io farlo! Come se al 20 Ottobre si potesse fare un contratto per il mese quasi concluso! Come se scrivere "invito a stipulare contratto" fosse una copia di un contratto vero!!Ovviamente lui voleva solo pararsi il cul (detto alla francese, così è più fine!) in caso di controlli!
I miei lo chiamarono gentilmente per dirgli di ridarmi i soldi, ma non trovandolo lasciarono un messaggio in segreteria! Ebbene, lui ci chiamò dicendo che l'avevamo minacciato e poteva denunciarci!! Che io non avevo voluto il contratto!!

Mio padre chiese alla moglie di un suo collega che fa l'avvocato di aiutarmi. Lei scrisse una specie di lettera minatoria.
Non mi tornarono né i 600, né 300, né un euro!!

Un po' rassegnata, un po' inerme per la scarsa conoscenza legale, lasciai perdere.
Quando a Messa si diceva il Padre Nostro, io pronunciavo "rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori" pensando a lui.

Poi un giorno, dopo pochi mesi, mi dissi: ma non è giusto!!
Allora andai da i Carabinieri e spiegai tutto! Non l'avevo mai fatto perché tutti mi dicevano di non fidarmi dei carabinieri!
Mi dissero che i termini per non so più cosa erano scaduti, ma che potevo fare denuncia su un'altra cosa..molto più incerta-
Contemporaneamente provai a farmi dare un avvocato dal tribunale,ma alla fine mi fu rifiutato per il reddito di mio padre, nonostante avessi specificato nella richiesta che non vivevo con i miei!
Ma io dico: se abito da sola e i miei non mi pagano la casa, se guadagno pochissimo, non posso permettermi un avvocato, perché tu, Tribunale, me lo devi negare solo per il reddito di mio padre?? Io non voglio accollare a mio padre queste spese che non lo riguardano!

Alla fine era già Marzo, tipo! Perciò mi ritirai, senza soldi e senza giustizia! Che rabbia! Che tristezza! Che amarezza!
Però c'è il lato buono della medaglia: ho dovuto cercare un'altra stanza e così ho potuto conoscere Chiara e Giuseppe, i miei coinquilini, ed Elena,la mia nuova coinquilina, e Marco e gli altri che abitano nel mio palazzo!

Perciò, DUE NUOVE REGOLE:

1) se dovete agire legalmente, fatelo SUBITO!
2) non tutti i mali vengono (solo) per nuocere!

7 commenti:

Dama Verde ha detto...

Una truffa in piena regola e la cosa che fa più rabbia è che, per un insieme di circostanze, gli è andata bene a quel "farabutto"

Mi è già capitato, in pasato, di sentire storie come la tua.

Doloroso ma vero: non possiamo fidarci di nessuno che non conosciamo.

Grazie per aver raccontato il fatto.

Credo che possa essere utile a tutti quanti.

Un abbraccio, buon lunedì (qui da me piove) e ... A PRESTO!!!

lindöz ha detto...

Urchi che storia... Non vorrei fare la cinica ma.... in Italia queste cose succedono, da noi sarebbe stato un pelino diverso (soprattutto la storia dei carabinieri, l'avvocato e tutto il resto...) Cmq brava che non hai perso le speranze e sei rimasta positiva, riuscendo a trovarti degli amici!!!

Bruce ha detto...

Ma non ci credo alla fine lo stronzo si è intascato i tuoi 600 euro!!!!
Altro che carabinieri qui c'è da usare la violenza fisica.. :)

Cammy ha detto...

Evita, scusa non ho letto la storia ma solo il titolo. La sapevo già...hihihi, no scusa davvero ma ora tocca lavorare.
Mi manchiiii, come staiii????

Si può che ti devo sentire quiii?

evita*°** ha detto...

@ tutti: Grazie a tutti della solidarietà!
E' una storia bruttissima e ora si sta ripetendo con un'agenzia di promozioni che mi deve 400 euro!
Allucinante! Ma stasera chiamo la guardia di finanza!

@Lindöz (nota che mi sono impegnata a scriverlo bene!!): immagino che in Svizzera sarebbe stato diverso! Forse non ci sono nemmeno affitti senza contratto, non so!
@Dani: vorrei picchiarlo a sangue, ma sta a Faugg (nome criptato per la Privacy)!
Mi piacerebbe sputtanarlo su web, tv, schermi cinematografici, zii, cugini, genitori, e parentado intero.
Ma io mi dico: non si vergogna davanti a suo figlio??
Che schifo..
Che amarezza!

Un bacione!

luce ha detto...

Che persone schifose, ti hanno proprio raggirato, io sono malfidata per natura ma le persone ti portano verso questo atteggiamento.

Dama Verde ha detto...

Ciao Evita, sono qui per un saluto e l'augurio di un Buon sabato.

Ciao, a presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...